0

Oktagon 2015: scopri gli incontri in programma

Share Button

Oktagon 2015 MilanoL’11 aprile, data dell’Oktagon 2015, il maggiore evento italiano di Kick Boxing, K1 e Muay Thai si avvicina. Fight1 ha recentemente reso nota la prima parte della Card di incontri, e i match in programma si prospettano avvincenti ed interessanti. Vediamo insieme nel dettaglio i principali incontri.

Giorgio Petrosyan (ITA) VS Enriko Kehl (D)

Come avevamo anticipato, il nostro Giorgio Petrosyan, pluricampione di K1 affronterà il tedesco Enriko Kehl, ventiduenne campione WKU Thai Boxing Rules e K-1 World Max Championship 2014. Gli atleti, appartenenti alla categoria -70 kg, combatteranno sulla lunghezza dei tre round da tre minuti.

Leggi anche: Oktagon 2015: Giorgio Petrosyan affronterà Enriko Kehl

Sak Kaoponlek (THAI) VS Dimitri Varec (BL)

In primo piano anche il match di muay thai fra il tailandese Sak Kaoponlek e il bulgaro Dimitri Varec (categoria -65 kg). L’incontro fra il campione di Muay Thai Kaoponlek, con più di 400 match disputati e il ventiseienne Dmitry Varec, recente protagonista del circuito W5 e vincitore del titolo dei 66 kg il 10 ottobre 2014 al Dinamo Palais of Sport di Mosca, promette grandi emozioni. Sarà l’ultimo incontro per Sak Kaoponlek, che ha scelto la grande manifestazione Oktagon per la sua uscita di scena; uscirà vincitore dal duello

Armen Petrosyan (ITA) VS Yasuhiro Kido (J)

Sul ring di Oktagon vedremo anche Armen Petrosyan, fratello minore di Giorgio, già World Champion WMTA 2013. Armen, galvanizzato dal recente trionfo a Thai Boxe Mania 2015, affronterà il japponese Yasuhiro Kido, campione mondiale WBKF -70 kg nel 2014. Gli atleti saranno impegnati in 5 rounds da 3 minuti per aggiudicarsi il titolo mondiale ISKA.

Andrea Arduini (ITA) VS Seang Athit (THAI)

L’avversario a Oktagon 2015 del nostro Andrea Arduini, terzo classificato ai Mondiali IFMA (International Federation of Muaythai Amateur) 2014, sarà il tailandese Seang Athit nella categoria -66 kg. Il tailandese, detto Boo ha 33 anni e 250 match disputati ed è vincitore del Prestige King of Muay Thai 2013 in Lussemburgo.

Leggi anche: Oktagon 2015: prime indiscrezioni sul grande evento di Milano

Fabio Siciliani (ITA) VS Karim Gaji (F)

Il campione mondiale di Muay Thai ISKA e WMF Fabio Siciliani sfiderà il francese Karim “Gadjetboy” Gaji, fighter di origine marocchina, classe 1981, plurivincitore del titolo mondiale I.S.K.A di K1 nelle categorie dei 75 e 78 kg. Il nostro campione Siciliani sarà messo a dura prova da Gaji, che vanta 103 match disputati, di cui 91 vittorie (50 per K.O), 11 sconfitte ed un pareggio.

Filippo Solheid (Torino) VS Bronsom Klinmee (Thai)

Nella categoria – 70 kg di Muay Thai full rules, l’italiano Filippo Solheid sfiderà il thailandese Bronsom Klinmee in 3 rounds da 3 minuti.

Simone del Vecchio (Roma) VS Simone Rolla (Genova).

Il romano Simone del Vecchio si contenderà il Titolo italiano Savate PRO – 65 KG con il genovese Simone Rolla in 5 rounds da 2 min.

Fabio Di Marco (Trieste) VS Enrico Piensi (Capriolo BS)

Per il Titolo italiano Savate Pro – 70 Kg, 5 rounds da 2 minuti vedremo come protagonisti a confronto Fabio Di Marco e Enrico Piensi.

Gli altri incontri in programma sono quelli fra Elisa Qualizza e Gloria Peritore (-57 kg), Mustapha Haida e Pasquale Mangini (-77 kg), Silviu Podariu e Zakaria Mourchid (-65 kg).

Vi ricordiamo che l’appuntamento è fissato per l’11 di aprile al Forum di Assago (Milano).

Continuate a seguirci per scoprire la seconda parte della Card Oktagon 2015.

Vuoi essere aggiornato su notizie come questa? Iscriviti alla Newsletter.

Francesco Pavan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *